Kobayashi Koichi 小林光一


 

Quest’intervento, ampliato e corredato di alcune partite, può anche essere consultato sul sito AGI:

http://www.agi.go.it/index.php?option=com_content&task=view&id=166&Itemid=226

 

小林光一  Kobayashi Koichi Kisei, Meijin e Gosei Onorario

 

Nato il 9/10/1952 ad Asahikawa nell’ Hokkaido, Kobayashi è uno dei più grandi giocatori di ogni tempo. Se non fosse esistito Cho Chikun, nessuno avrebbe potuto raggiungere i suoi traguardi. E’ stato il primo professionista a vincere in un solo anno oltre 100.000.000 di Yen (poco meno di 800.000,00 Euro dell’epoca), risultato ottenuto altre due volte. Con 59 titoli vinti, Kobayashi è al terzo posto nella speciale classifica, dietro a Cho Chikun (71) ed a Sakata Eio (64).

Nel suo palmares figurano tutti i titoli Majors, tranne l’Honinbo (4 finali perse contro Cho Chikun) e l’ Oza (sconfitto per 0-3 da Kato Masao nel 1985 e per 2-3 da Fujisawa Shuko nel 1992); ha invece vinto 5 volte non consecutive il Titolo Judan ed il Tengen; 8 volte consecutive il Kisei; 8 volte il Meijin (7 consecutive); 9 volte (6 consecutive) il Gosei. Agli inizi della carriera Kobayashi era un giocatore aggressivo e, pur vincendo molti titoli minori, non riusciva a competere con i giocatori più territoriali che erano al vertice dei valori. Dopo aver vinto il 2° Tengen nel 1977, Kobayashi non ha più vinto nulla di importante per ben otto anni. Dopo aver cambiato in modo radicale il suo stile di gioco, Kobayashi è divenuto imbattibile per tutti (tranne che per Cho Chikun).

Nel 1996, dopo la morte della moglie, Kobayashi Reiko 6 dan, figlia del suo maestro di Kitani Minoru, la carriera di Kobayashi ha subito un brusco declino, interrotto di quando in quando da alcune importanti vittorie.

Questa, in estrema sintesi, è la sua carriera:

1965: Allievo di Kitani Minoru 9 dan 木谷实九段 a 13 anni;

1967-04: 1 dan

1967-11: 2 dan

1968-06: 3 dan

1968-12-31: gioca nel 1968 un totale 33 partite, con 28 vittorie e 5 sconfitte (84,8%);

1969-06: 4 dan

1969-12-31: gioca nel 1968 un totale 36 partite, con 28 vittorie e 8 sconfitte (77,8%);

1970-10: 5 dan

1970-12-31: gioca nel 1970 un totale 31 partite, con 24 vittorie, 6 sconfitte e 1 jigo (80,0%);

1971-12-31: gioca nel 1971 un totale 31 partite, con 24 vittorie e 7 sconfitte (77,4%);

1972: 6 dan;

1972-12-31: gioca nel 1972 un totale 51 partite, con 43 vittorie e 8 sconfitte (84,3%);

1972-1975: vince le edizioni 4^ e 7^ dello Shinei-sen 新锐战;

1973, 1981 e 1986: vince il Titolo Hayago Senshuken;

1973-12-31: gioca nel 1973 un totale 41 partite, con 29 vittorie e 12 sconfitte (70,7%);

1974: 7 dan;

1974-12-31: gioca nel 1974 un totale 41 partite, con 35 vittorie e 11 sconfitte (76,1%);

1975-12-31: gioca nel 1975 un totale 42 partite, con 31 vittorie e 11 sconfitte (73,8%);

1976-1977: vince le prime due edizioni dello Shinjin-O 新人王

1976-12-31: gioca nel 1976 un totale 55 partite, con 42 vittorie, 12 sconfitte e 1 jigo (77,8%);

1977: 7 dan;

1977: vince il 2° Tengen 天元战

1977-12-31: gioca nel 1977 un totale 36 partite, con 25 vittorie e 11 sconfitte (69,4%);

1978-12-31: gioca nel 1978 un totale 49 partite, con 34 vittorie e 15 sconfitte (69,4%);

1979: 9 dan;

1979-12-31: gioca nel 1979 un totale 51 partite, con 35 vittorie e 16 sconfitte (68,6%);

1980-12-31: gioca nel 1980 un totale 47 partite, con 32 vittorie e 15 sconfitte (68,1%);

1981-12-31: gioca nel 1981 un totale 52 partite, con 35 vittorie e 17 sconfitte (67,3%);

1982-12-31: gioca nel 1982 un totale 59 partite, con 42 vittorie e 17 sconfitte (71,2%);

1983-12-31: gioca nel 1983 un totale 49 partite, con 28 vittorie e 21 sconfitte (57,1%) peggior risultato in 17 anni di carriera;

1984: vince il 22° Judan, 十段战, battendo il detentore Kato Masao 加藤正夫十段 e lo difende nel 1985 e 1986;

1984-12-31: gioca nel 1984 un totale 55 partite, con 38 vittorie e 17 sconfitte (69,1%);

1985: vince il 10° Meijin 名人战, battendo Cho Chikun 赵治勋 per 4-3; vince per 3-0 l’ 11° Tengen 11 天元, battendo il detentore Ishida Yoshio.

1985-12-31: gioca nel 1985 un totale 54 partite, con 39 vittorie e 15 sconfitte (72,2%);

1986: vince il 10° Kisei 棋圣战, battendo Cho Chikun 赵治勋; vince il 33° NHK, il 12 Tengen, battendo 3-1 lo sfidante Sonoda Yuichi, 9 dan del Kansai Kiin.

1986-12-31: gioca nel 1986 un totale 45 partite, con 28 vittorie e 17 sconfitte (62,2%);

1986-1993: vince per otto anni consecutivi il Titolo Kisei (dalla 10^ alla 17^ Edizione);

1987-12-31: gioca nel 1987 un totale 47 partite, con 24 vittorie e 23 sconfitte (51,1%) peggior risultato in 21 anni di carriera;

1988-1994: vince per 7 volte consecutive (dalla edizione 13 alla 19) il Titolo Meijin 名人战;

1988: vince il Titolo Gosei, battendo Kato Masao 3-2;

1988-12-31: gioca nel 1988 un totale 49 partite, con 36 vittorie e 13 sconfitte (73,5%);

1988-1993: vince il Titolo Gosei 碁圣 per 6 volte consecutive (nel 1990, 1991 e 1992 lo sfidante è sempre Kobayashi Satoru);

1989-03-23: quinto giocatore del Nihon Kiin ad ottenere 700 vittorie in carriera (dopo Sakata, Rin, Otake e Kato);

1989-12-31: gioca nel 1989 un totale 35 partite, con 21 vittorie e 14 sconfitte (60,0%);

1990-1992: sfida per tre anni consecutivi Cho Chikun per il Titolo Honinbo. Dopo essere passato in vantaggio, Kobayashi ha sempre subito la rimonta di Cho, che nel 47° Honinbo è stato in grado di ribaltare il risultato da 0-3 a 4-3;

1990-12-31: gioca nel 1990 un totale 53 partite, con 35 vittorie e 15 sconfitte (66,0%);

1991-12-31: gioca nel 1991 un totale 50 partite, con 29 vittorie e 21 sconfitte (58,0%);

1992: gioca in sei delle finali dei principali Titoli, vincendone 3 e perdendone altrettanti (in totale 34 partite, con uno score 17-17). L’ unico match mancante è il 18° Tengen, avendo perso in finale contro Yamashiro Hiroshi;

1992-08-06: quinto giocatore del Nihon Kiin ad ottenere 800 vittorie in carriera (dopo Sakata, Rin, Otake e Kato);

1992-12-31: gioca nel 1992 un totale 63 partite, con 36 vittorie e 27 sconfitte (57,1%);

1993-12-31: gioca nel 1992 un totale 36 partite, con 21 vittorie e 15 sconfitte (58,3%);

1994-12-31: gioca nel 1994 un totale 49 partite, con 27 vittorie e 22 sconfitte (55,1%);

Tra il 1985 ed il 1994 gioca 190 partite in incontri validi per i sette Majors, vincendone 114 e perdendone 76 soltanto. I matches sono 39, dei quali 26 vinti e 13 persi.

1995 e 1999: vince il Titolo NEC;

1995-12-31: gioca nel 1995 un totale 49 partite, con 29 vittorie e 20 sconfitte (59,2%);

1996-05-22: sesto giocatore del Nihon Kiin ad ottenere 900 vittorie in carriera (dopo Sakata il 27/10/1983, Rin il 18/6/1990, Otake il 12/8/1993, Kato il 23/9/1993, Cho l’ 11/4/1996. Kobayashi Satoru 小林覚 è stato il 21/12/2006 il 13° giocatore ad ottenere tale risultato e la sua percentuale è la migliore: 900 vittorie, 420 sconfitte, 68,2%. In questa speciale classifica seguono, nell’ ordine: Cho Chikun 趙治勲, 900-422, 68,1%; Kobayashi Koichi, 900-428, 67,8%; Yamashiro Hiroshi 山城宏, 900-437, 67,3%; Hane Yasumasa 羽根泰正, 900-442, 67,1%);

1996-12-31: gioca nel 1996 un totale 48 partite, con 34 vittorie e 14 sconfitte (70,8%);

1997: vince il Titolo Ryusei  龙星战;

1998-1999: vince nuovamente il Titolo Tengen 天元;

1998-11-28: quarto giocatore del Nihon Kiin ad ottenere 1.000 vittorie in carriera (dopo Sakata nel 1992, Rin nel 1994 e Kato il 23/5/1996);

1999: vince il torneo Agon; toglie il Titolo Judan a Hikosaka Naoto e lo difende nel 2000; vince il 24° Gosei battendo il detentore Yoda Norimoto (lo perderà nel 2000 contro Yamashita Keigo);

2001: vince il Titolo Gosei e difende il titolo nel 2002 contro Yuki Satoshi;

2002-02-28: terzo giocatore del Nihon Kiin ad ottenere 1.100 vittorie in carriera (dopo Rin il 2/3/1998 e Kato il 18/3/1999. Dopo Kobayashi, tale risultato è stato ottenuto da Cho Chikun il 4/4/2002 e da Otake Hideo il 22/7/2004);

2002-2003: vince il Titolo Ryusei.

2004: vince il 51° NHK ed il 23° NEC.

2005: terzo giocatore del Nihon Kiin ad ottenere 1.200 vittorie in carriera.

In campo internazionale, Kobayashi ha vinto il 10° Fujitsu nel 1997 ed il Campionato Internet nel 2001.  Contro i giocatori cinesi è rimasto per lungo tempo imbattuto (nella seconda metà degli anni ottanta, il suo score era di 23-2: solo Nie Weiping era riuscito a batterlo). Nei sette matches da lui disputati tra il Meijin ed il Mingren ha battuto per quattro volte Ma Xiaochun, perdendo due volte (nella prima edizione aveva sconfitto per 2-0 Liu Xiaoguang); minor fortuna ha avuto contro Chang Hao (nel Tengen-Tianyuan) nel 1999, allorché ha perso 1-2, prendosi però la rivincita l’anno successivo, con il medesimo punteggio.

Tra i suoi allievi, meritano una particolare menzione Kono Rin 9 dan, attuale Tengen, Oya Koichi 9 dan, Sakai Maki 8 dan, Oki Seiji 7 dan, Kanazawa Hideo 7 dan, Kuwabara Yoko 5 dan. Kobayashi Izumi 6 dan, vincitrice di molti titoli femminili, è sua figlia.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: